Statuto. Congresso costitutivo 11/09/11

ASSOCIAZIONE TV RADICALE
La Web Tv Radicale (non ufficiale), fuori dagli sche(r)mi

 

Art. 1 - Denominazione e Sede.

  1. L'Associazione Tv Radicale è un'associazione telematica, costituita a tempo indeterminato, e disciplinata dal presente Statuto. Agisce nel rispetto delle norme e dei principi generali dell'Ordinamento Giuridico sanciti dalla Costituzione italiana e dalle fonti da essa richiamate.
  2. La sede legale è stabilita presso il domicilio del Segretario protempore.

 

Art. 2 - Scopo dell'Associazione.

  1. L'associazione ha lo scopo di promuovere iniziative a difesa della libertà d'informazione per la libera circolazione delle idee, attraverso la progettazione e la realizzazione di attività di carattere politico, editoriale, informativo, culturale, nonché di fornire servizi di ricerca, edizione, produzione nel campo dei media audiovisivi e internet.
  2. Tali obiettivi sono perseguiti utilizzando lo strumento della webtv e costituendo un gruppo militante per la produzione di contenuti audiovideo originali; inoltre, attraverso la posta elettronica e la creazione di gruppi, pagine personali e pagine pubbliche sui social network, volti a mantenere un contatto regolare con quanti potranno essere raggiunti, anche se non iscritti all'Associazione Tv Radicale, nel rispetto delle norme di Legge sul trattamento dei dati personali.
  3. L'Associazione si propone d'interagire con tutte le realtà associative della "Galassia Radicale", intendendosi per tale il Partito Radicale Nonviolento Transnazionale Transpartito e i suoi soggetti costituenti, le Associazioni Radicali tematiche, telematiche e quelle locali. Nonché, senza preclusione alcuna, con ogni altra organizzazione o movimento interessato a proporre e dibattere tesi sociali e politiche, nazionali ed internazionali, ritenute di interesse per la WebTv.
  4. L'Associazione non ha scopo di lucro e assume l'obbligo di redigere annualmente il conto economico e lo stato patrimoniale delle attività e delle passività. I bilanci sono accessibili a tutti e pubblicati sul sito internet ufficiale dell'Associazione e cioè www.tvradicale.it
  5. L'Associazione può raccogliere libere contribuzioni e sovvenzioni, anche sotto forma di erogazione di servizi e beni strumentali.

 

Art. 3 - Gli iscritti e gli aderenti.

  1. Chiunque può iscriversi all'Associazione alla seguente condizione: accettazione delle presenti norme statutarie inviata, anche attraverso la posta elettronica, al Segretario o al Tesoriere o al Presidente.
  2. Nel rispetto delle condizioni del comma precedente, può iscriversi all'Associazione Tv Radicale qualunque soggetto associativo che versi una quota d'iscrizione non inferiore a quanto stabilito dall'Assemblea annuale degli iscritti a Tv Radicale. L'iscrizione di un'Associazione comporta che essa divenga soggetto costituente di Tv Radicale.
  3. L'iscrizione ha validità fino al 31 dicembre dell'anno in cui è effettuata e il rinnovo si compie attraverso comunicazione scritta, anche attraverso la posta elettronica, al Segretario o al Tesoriere o al Presidente, oppure versando la quota d'iscrizione dove prevista o un contributo libero.
  4. Gli elenchi degli iscritti all'associazione sono pubblici, nel rispetto di quanto disposto dalle norme di legge in materia di trattamento dati personali.
  5. La quota d'iscrizione a Tv Radicale è fissata ogni anno dall'Assemblea degli iscritti.
  6. Chiunque, senza iscriversi, può aderire all'associazione, sulla base della condivisione di un singolo tema, iniziativa, azione politica. In tal caso l'aderente non ha diritto di elettorato attivo e passivo e le adesioni saranno annotate su specifici elenchi riservati ai singoli temi e previo il versamento di un contributo libero. Questi elenchi sono pubblici, nel rispetto di quanto disposto dalle norme di legge in materia di trattamento dati personali.

 

Art. 4: Finanziamenti e bilanci.

  1. Le attività dell'Associazione sono finanziate attraverso quote d'iscrizione, versamenti liberi e volontari, contribuzioni e sovvenzioni raccolti dal Tesoriere e registrati dallo stesso.
  2. Le quote d'iscrizione e le contribuzioni volontarie versate in qualsiasi forma non sono rimborsabili, anche nel caso di dimissione dell'iscritto o dell'Associazione quale soggetto costituente.
  3. In caso di scioglimento dell'Associazione Tv Radicale, il patrimonio, al netto delle passività, sarà devoluto al Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito.

 

Art. 5 - Gli organi.

  1. Sono organi dell'associazione: l'Assemblea degli iscritti, il Segretario, il Tesoriere e il Presidente.
  2. I mandati del Segretario, del Tesoriere e del Presidente scadono il 31 dicembre di ogni anno, conseguentemente scadono anche tutte le nomine da loro effettuate ed entro tale data si deve procedere al rinnovo di tutte le cariche, elettive e non.

 

Art. 6 - L'Assemblea degli iscritti.

  1. L'Assemblea degli iscritti è l'organo deliberativo dell'Associazione ed approva la mozione generale e i bilanci. E' costituita da tutti gli iscritti in regola con le condizioni dell'articolo tre e si riunisce preferibilmente in via telematica. Non sono ammesse votazioni per delega.
  2. L'Assemblea è presieduta dal Presidente che modera i lavori e li regola secondo il vigente statuto, del quale è garante.
  3. Ciascun iscritto può presentare un emendamento all'ordine del giorno che deve essere depositato prima dell'approvazione dell'ordine dei lavori.
  4. Le deliberazioni dell'Assemblea degli iscritti sono valide se adottate a maggioranza semplice dei voti validamente espressi.
  5. L'Assemblea degli iscritti approva o respinge la relazione delle attività dell'associazione e il bilancio, presentati dal Segretario e dal Tesoriere uscenti; elegge il Segretario, il Tesoriere e il Presidente.
  6. L'Assemblea si riunisce in sessione ordinaria una volta l'anno e si tiene in forma pubblica; è convocata dal Segretario mediante la pubblicazione dell'ordine del giorno sul sito internet dell'associazione almeno dieci giorni prima dell'adunanza.
  7. L'assemblea degli iscritti si riunisce in sessione straordinaria su iniziativa del Segretario o del Tesoriere o del Presidente, oppure su richiesta di almeno un quarto degli iscritti, mediante la pubblicazione sul sito internet dell'ordine del giorno, almeno dieci giorni prima dell'adunanza. Tale ordine del giorno non può essere modificato.
  8. Le modifiche statutarie possono essere presentate all'assemblea prima dell'approvazione dell'ordine dei lavori, per iscritto, con la firma di almeno cinque membri dell'Assemblea. Le modifiche dello Statuto devono essere approvate dalla maggioranza dei presenti all'assemblea, purché questi rappresentino almeno la metà più uno degli iscritti all'Associazione; sarà possibile integrare le presenze per il raggiungimento del quorum previsto, con il voto telematico o per posta.
  9. Le votazioni dell'Assemblea sono sempre palesi tranne che per le elezioni del Segretario, del Tesoriere, del Presidente.

 

Art. 7 - Il Segretario.

  1. Il Segretario è il responsabile politico dell'associazione di cui ha la legale rappresentanza. Convoca le assemblee proponendone l'ordine del giorno.
  2. Il Segretario costituisce fra gli iscritti una Giunta di Segreteria che collabori nella conduzione politica e nella gestione amministrativa, finanziaria e organizzativa dell'Associazione e nomina, previo consenso unanime della giunta stessa, il Direttore di Tv Radicale.

 

Art. 8 - Il Tesoriere.

  1. Il Tesoriere fa parte di diritto della Giunta di Segreteria.
  2. Il Tesoriere, ha la responsabilità della gestione amministrativa e della politica finanziaria dell'Associazione; redige e presenta all'Assemblea degli iscritti sia il Bilancio generale sia i bilanci specifici per le attività svolte, e lo stato patrimoniale dell'Associazione.

 

Art. 9 - Il Presidente.

  1. Il Presidente fa parte di diritto della Giunta di Segreteria.
  2. Il Presidente dell'Associazione presiede e modera le assemblee, vigila sull'osservanza dello Statuto, convoca l'Assemblea straordinaria quando lo richieda almeno un quarto degli iscritti, convoca l'Assemblea degli iscritti nel caso in cui il Segretario sia impossibilitato o inadempiente.

 

Art. 10 - La Direzione.

  1. La Direzione coadiuva nell'indirizzare la politica dell'Associazione ed è costituita dalla giunta di segreteria e dai segretari pro-tempore delle Associazioni quali soggetti costituenti Tv Radicale di cui all'articolo tre comma due o dal loro rappresentante espressamente delegato.
  2. La Direzione è convocata con preavviso di cinque giorni dal Segretario, che la presiede, ogni qualvolta lo riterrà opportuno, oppure su richiesta di almeno tre membri, per iscritto.

 

Art. 11 - Il Direttore di Tv Radicale.

  1. Il Direttore di Tv Radicale è il responsabile della linea editoriale della web tv, il suo incarico dura fino alla scadenza del mandato del Segretario e sceglie tra gli iscritti chi collaborerà con lui costituendosi in comitato di redazione, anch'esso in carica fino a scadenza del mandato del Segretario.
  2. Il Direttore di Tv Radicale è nominato dal Segretario previo consenso unanime della giunta di segreteria. Nel caso non si giunga a un consenso unanime, il Direttore è eletto da una direzione appositamente convocata a maggioranza semplice dei presenti.
  3. Il comitato di redazione coadiuva il Direttore di Tv Radicale nella gestione della linea editoriale e ne fanno parte di diritto il Segretario, il Tesoriere e il Presidente.
  4. Il direttore di Tv Radicale può essere rimosso dall'incarico, su proposta del Segretario, attraverso un voto di sfiducia a maggioranza semplice da parte della direzione appositamente convocata. In questo caso decadrà automaticamente anche il comitato di redazione.

 

Art. 12 - Modalità di elezione del Segretario, del Tesoriere e del Presidente.

  1. Per l'elezione del Segretario, del Tesoriere e del Presidente, ogni iscritto ha diritto a un voto; è eletto il candidato che abbia ottenuto il maggior numero di voti validi. In caso di parità, è eletto il più giovane di età.
  2. Le dimissioni del Segretario, del Tesoriere oppure del Presidente, prima della fine del mandato annuale, comportano la convocazione entro quindici giorni dell'Assemblea degli iscritti per procedere a nuove elezioni.

 

Art. 13 - Competizioni elettorali.

  1. L'associazione non può presentarsi come soggetto politico a competizioni elettorali.

 

Art. 14 - Norme transitorie.

  1. Le cariche elettive e le nomine effettuate nell'anno 2011, sono valide fino al 31 dicembre 2012.
  2. La quota d'iscrizione versata nell'anno 2011, è valida fino al 31 dicembre 2012 ed è fissata in 20 euro.
  3. La quota d'iscrizione per le associazioni di cui all'art. 3, comma 2, è fissata in euro 100 e i versamenti effettuati nell'anno 2011 sono validi fino al 31 dicembre 2012.

 

*Congresso costitutivo tenutosi online dal 4 al 11 settembre 2011. Lo Statuto, così come modificato dagli emendamenti, è approvato a larghissima maggioranza l'11 settembre 2011.

Where to buy revia safe & cheap?